DirectlyItaly Magazine – Quinta Uscita

ITALIA BELLA

La vetta piu' alta

E’ Difficile trovare turisti a Soriano del Cimino.

La cittadina prende il nome dal Monte Cimino la vetta piu’ alta dell’omonima catena montuosa. A meno di un’ora di macchina da Roma Nord, Soriano nel Cimino si trova in una posizione strategica, proprio nel punto del cd triangolo dove il Lazio, la Toscana e l’Umbria si incontrano.

GUSTO ITALIANO

IL PIeNNOLO

Il Pomodoro di Napoli: dalle Ande al Vesuvio: una Storia Piena di Sapore

Piennolo,hanging tomatoes

 

Cresce solo ed esclusivamente alle pendici del Vesuvio e fu la sapiente decisione di Ferdinando IV a fare in modo che venisse piantato proprio li, la zona piu’ fertile del territorio. 

I semi del pomodoro vennero infatti dati come omaggio al Re Borbonico dalla casa reggente peruviana, anche prima del trattato di amicizia del dicembre 1874, stipulato dal governo andino e italiano

ERBOLARIO

il rosmarino

IL ROSMARINO

La Pianta del Mare

Il rosmarino è una pianta erbacea aromatica utilizzata soprattutto nella cucina mediterranea.

Le sue foglie sono utilizzate anche per la preparazione di tisane digestive e toniche ed i suoi oli essenziali  per profumare candele ed ambienti.

RICETTE ITALIANE

Ricetta dello Chef Domenico Bianco

01.

INGREDEINTI

🍅450 g di Fileja 🍅 1kg di Cozze con guscio 🍅200gr di Guanciale tagliato fine 🍅300 g di Pomodori Piennolo 🍅 Aglio, Oilio Evo, Sale, Vino Bianco, Pepe, Prezzemolo q.b.

02.

FILEJA

E' una pasta tipica della Calabria. Viene fatta con acqua, e farina di grano duro. Come molti piatti fatti in casa del sud Italia, ha ingredienti poveri e semplici, quindi senza uova. Si realizza avvolgendo una striscia di pasta attorno a un ferretto che da' alla stessa questa forma particolare .

Fileja with Mussels and Green Peppers, contemporary Italian recipe

03.

PROCEDIMENTO

La ricetta e' perfetta per una cena d'estate. E' infatti questo il periodo della raccolta del piennolo e delle vendita delle cozze migliori. Come ogni usanza che si rispetti, le cozze vanno consumate nei mesi senza la "r". Da giugno ad agosto sono decisamente i mesi migliori.

Leggi la Rivista per Intero

Main Menu